Basket e Non Solo

La nostra storia

Alle volte si rimane spiazzati, di fronte ad una soluzione semplice ad un grande problema, qual'è ricostruirsi una vita spezzata per un incidente stradale, una caduta traumatica, una malattia. Vite spezzate, letteralmente,e ti trovi seduto sulla sedia a rotelle per tutta la vita, devi riprogrammarti, ricostrirti e non sai da dove cominciare...

1996... un gruppo di ragazzi accomunati dallo stesso destino si trovano, si confrontano e decidono di fare dello sport assieme. Basket in carrozzina la disciplina di gruppo scelta con le stesse "regole" del basket "normale". Il gioco, il sudore, la fatica, le partite, l'agonismo che nasce giorno dopo giorno, il rafforzare il proprio corpo e la consapevolezza di poter riprendersi in mano la vita ed essere UGUALI A TUTTI. Cosi nasce l'Associazione Sportiva Disabili "Basket e non solo" per dare la possibilità a TUTTI di riprendersi la vita in mano, il "non solo" perchè ci sono altre discipline che si possono provare, come: tennis, tennis tavolo, sci, tiro con l'arco, handbyke, canoa.

AIUTACI A CRESCERE

Vieni a conoscerci, puoi fare un po di strada assieme a noi, facendo anche una semplice donazione per sostenere i nostri progetti.

C.F. 01972630303

IBAN: IT34Y07085643000021210041535

L'associazione diventa culturale, diventa importante spiegare la propria esperienza per togliere il pietismo dagli occhi di chi ci guarda, si organizzano degli incontri nelle scuole di ogni ordine e grado per parlare con i ragazzi. Assieme al Prof. Bardini, fondatore della "Basket", a Paola Zelanda (ns. storica Presidente) e all'insostituibile Piero Vidotto si organizzano uscite nelle scuole sul tema della prevenzione stradale coinvolgendo i ragazzi.